laboratorio donnae

conosciamoci

Vi parlo di un progetto “ESPANSIONI”  promosso da UDI il caffè delle donne  Trieste che ha coinvolto diverse artiste, molti gruppi e associazioni femminili come “Žene Europe – Donne d’Europa -Ženske Evrope – Women of Europe”.  Il progetto partito  il 22 marzo da Trieste  è approdato in diverse città:  Fiume, Buie, Pisino…ed è cresciuto strada facendo.

Dal comunicato stampa inviato  il 4 luglio scorso da UDI il caffè delle donne Trieste: “ESPANSIONI” , dal 7 al 21 luglio sarà nelle Sale del Museo della Città, nel Castello di Pisino, dove si svolgerà  la Rassegna d’ Arte Contemporanea di artiste croate, italiane, slovene e di altre nazionalità (donne che vivono e lavorano in questi tre Stati vicini e che, oltrepassando le frontiere, si presentano e raccontano la loro creatività). […]

“ESPANSIONI” è un evento itinerante in collaborazione conla Biblioteca Stataledi Trieste (Ministero per i Beni e le Attività Culturali). Il Console Generale d’ Italia a Fiume  Renato Cianfarani ha organizzato il secondo evento a Fiume ed ora, con il suo patrocinio e quello della Città di Pisino, inizia questo nuovo appuntamento. Sabato 7 luglio alle ore 20.30 ci saranno i saluti del Consolato, del Direttore del Museo Denis Visintin, del Sindaco di Pisino Roberto Krulčić, del Sindaco di Bagnaria Arsa Cristiano Tiussi, di Viviana Benussi Vicepresidente della Regione Istriana e di Ester Pacor dell’ Udi.

Seguirà: “Voci di donne” una performance narrante con le scrittrici: Tiziana Dabovič, Elena Cerkvenič, Roberta Dubac, Graziella Valeria Rota, Ester Pacor, Gigetta Tamaro, Maria Campitelli, Melita Richter, Mirta Čok,  che argomenteranno la loro scrittura contemporanea, come momento collettivo su intese comuni, come poete, studiose, ricercatrici, ideatrici e mediatrici di vita, valicando le età e le ragioni delle differenze di esperienza, etnia e provenienza culturale.

Dal resoconto di  Graziella Valeria Rota : Bene, benissimo, non ho parole, ma solo gioia. Ho visitato Pisino, accogliente, interessante da vivere come esperienza del progetto Espansioni&Art Watching . Il Castello è un posto ideale, ci ospiterà con le nostre opere, nell’andare avanti: noi, il progetto, con l’arte delle donne nelle diverse forme e abilità. Ma cercate in internet il museo e castello per farvi un’idea del luogo ospitante. […] la curatrice e gli addetti sul posto, ci aiuteranno a realizzare al meglio l’esposizione […] Qualcuna di noi che ha più opere grandi, forse dovrà rinunciare a una, ma vedremo…Ci saranno 2 nuove amiche croate, una  pittrice  e una poeta. Dovrò cercare scultrici croate … POI: Penso che noi dovremo cantare, gruppo klapa vocale in dialetto, ditemi chi ha piacere di farlo e non è stonata e non è timida su questo fronte. ( E’ solo una mia proposta non spaventatevi). Se ve la sentite, bastano 5 donne e faremo le prime prove, ma vi racconterò strada facendo. Il nostro settore installazioni e scultura invece dovrà essere incentivato per essere esposto all’ingresso. Vi contatterò nello specifico con chi già fa quest’arte.

Infine:  ESPANSIONI  ha preso parte  al festival dei corti “maremetraggio”, edizione 2012, di scena a Trieste, dall’1 al 7 luglio, con  quattro opere di videoarte  di Stefania Rota che si è spesa  fin da subito per la  realizzazione del progetto promosso dall’Udi. Nei suoi video  la donna è protagonista assoluta come racconta lei stessa: “ una donna fragile, simboleggiata da una farfalla di carta in uno spazio di carta dove ogni sua sicurezza può in un attimo essere distrutta da una minima fenditura che l’incontro con la vita provoca”.  E ancora: “la donna compie una trasformazione di se stessa. Rinuncia al proprio passato, alle proprie sofferenze, alle proprie paure per mezzo di un rituale, trasposizione urbana di pratiche ataviche. Rinasce nuova, più Donna, ora ha un corpo e si inoltra nei territori della sua profondità per guardare in volto la propria ombra, nel nero dei propri abissi interiori”.

Pina Nuzzo

PER INFO : udicaffedelledonnets@gmail.com

 http://www.ilfriuli.it/index.php/spettacoli/33165-ecco-maremetraggio-2012.html

http://www.maremetraggio.com/2011/10/10/maremetraggio-festival-internazionale-del-cortometraggio-e-delle-opere-prime-dodicesima-edizione-trieste-29-giugno-–-7-luglio-2012/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 luglio 2012 da in conosciamoci, donne, politica.

Blog Statistiche

  • 130,820 visite

lascia il tuo indirizzo mail se vuoi sapere quando verrà pubblicato un nuovo post o un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: