laboratorio donnae

dialoghiamo

– scritto di Pina Nuzzo e Lorenzo Gasparrini – 

Oggi la relazione uomo-donna si colloca sempre più tra due simbolici potenti: il patriarcato di sempre e la libertà femminile che avanza. Ciò produce discontinuità, conflitti – veri e propri smottamenti – nei comportamenti sociali e nei rapporti interpersonali.

Persistono sentimenti ambivalenti.

Noi due che scriviamo, diversi per genere, età, storie personali e politiche ci siamo confrontati.

Io, Pina Nuzzo, di fronte ad un uomo come Lorenzo, che si dichiara antisessista, mantengo la diffidenza e mi verrebbe da chiedere alla sua compagna – o a sua madre – di garantire per lui. Come hanno fatto gli uomini con le donne: per secoli donne, anche maggiorenni, hanno dovuto sottostare alla tutela del maschio di turno: padre, marito, fratello, zio, tutore. La loro parola non contava.

Per me, Lorenzo Gasparrini, dichiararmi antisessista significa affrontare il ridicolo e sentirmi fuori posto in molte occasioni; è un gesto individuale, non ancora facile da condividere con altri. Genera il sospetto di essere un traditore negli uomini, e diffidenza nelle donne.

Nella relazione uomo-donna persiste una pericolosa triangolazione: una donna ha bisogno di un’altra donna per fidarsi di un uomo; un uomo ha bisogno di controllare una donna e l’ambiente che la circonda – amicizie, lavoro, facebook – per paura che menta. Questo perpetua immaginari e stereotipi; favorisce comportamenti violenti, aggressivi fino alla morte. Di donne, in troppi casi.

Abbiamo deciso di approfondire la nostra conoscenza, di farlo pubblicamente e perciò politicamente.

Dialoghiamo. Noi due insieme a chi vorrà esserci; donne e uomini

Ci vediamo domenica 2 dicembre 2012, dalle ore 11,00 alle ore 15,00 (pausa pranzo libera dalle 13 alle 13.30), Roma, Spazio daSud, via Gentile da Mogliano 168 -170 (Quartiere Pigneto) http://www.dasud.it/spazio-dasud/

Per confermare la tua partecipazione scrivi a dialoghiamo1@gmail.com

E’ previsto un contributo di cinque euro a sostegno delle spese

Per info su di noi:

Pina Nuzzo https://laboratoriodonnae.wordpress.com/about/pina-nuzzo/

Lorenzo Gasparrini http://lorenxo.tumblr.com/lorenzogasparrini

SCARICA FILE

Un commento su “dialoghiamo

  1. Simona
    29 ottobre 2012

    Ho incontrato Lorenzo sulla rete circa 3 anni fa e l’ho presentato ad alcune delle allora responsabili UDI che, proprio nello stesso periodo, avevo conosciuto, sempre in rete (facebook). Io ho trovato in lui un raro esempio di fonte maschile intelligente e “avanti” nella lotta al patriarcato. Piu’ sincero ed avanti di alcuni scritti di esponenti di Maschile Plurale con cui lui ora collabora (credo). Da lui ho imparato molto. Non mi sento di garantire per nessuno e nessuna perchè credo che solo la nostra reputazione e la nostra azione siano le garanzie che possiamo dare a noi stesse per essere credibili. Trovo davvero innovativa l’apertura di Pina ad un incontro con un uomo e credo che sia dovuta al fatto che Pina non abbia davvero bisogno di quelle “garanzie” femminili. Spero di poter essere a questo incontro perchè mi attira come quelli del nostro neonato laboratorio. Ed ho voglia e bisogno di confrontarmi o che ci sperimentiamo in un’apertura di questo tipo. A presto dunque e continuate cosi’! Simona

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 ottobre 2012 da in appuntamenti, conosciamoci, generi, politica con tag , , , .

Blog Statistiche

  • 130,820 visite

lascia il tuo indirizzo mail se vuoi sapere quando verrà pubblicato un nuovo post o un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: