laboratorio donnae

“Senza chiedere permesso”

– scritto di Pina Nuzzo –

Spesso le cose sono sotto i nostri occhi, ma per vederle ci vuole il dito che le indichi. Il video “Il corpo delle donne” è un esempio. Quei corpi quelle facce, quelle situazioni, le conoscevamo già, ma messe in fila e viste tutte insieme sono diventate insostenibili. Hanno fatto discutere, hanno fatto opinione.

Quel video e il libro omonimo, sono la chiave di accesso per Lorella Zanardo in diverse scuole italiane; ma soprattutto l’occasione per incontrare tantissimi ragazzi e ragazze a cui lei parla. E che lei ascolta.

Questo secondo libro  – “Senza chiedere permesso” –  è dedicato a loro. La scioltezza con cui l’autrice declina i  problemi, fa le sue considerazioni sulla condizione dei giovani nel nostro paese è il  risultato del contatto diretto tenuto, coltivato, in questi ultimi due-tre anni.

Ho avuto modo di incrociare Lorella in alcune occasioni – in genere luoghi politici di donne –  dove parlava del contrasto agli stereotipi di genere e alle immagini lesive per le donne. In queste situazioni lei sempre faceva riferimenti alla sua esperienza nelle scuole. Quindi non mi ha sorpreso  ritrovare, in particolare nella prima parte del libro, il dialogo da lei intrecciato con i ragazzi in questi anni, e però proiettato nel futuro. Lorella Zanardo si autorizza e autorizza a non chiedere il permesso per progettare la propria vita.

Nella seconda parte del libro, l’autrice invita a non farsi incastrare e incantare dalle rappresentazioni maschili e femminili che la televisione somministra. Mostra in concreto – tecnicamente – come si costruisce il verosimile;  insegna come riconoscere e svelare l’inganno della rappresentazione.

In questo libro Lorella Zanardo è consapevole del ruolo e della funzione che vuole avere, un ruolo “politico” nel senso più ampio del termine, su questo modula il linguaggio che diventa semplice come solo le persone colte sanno fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 novembre 2012 da in appuntamenti, conosciamoci, donne, generi, informazione, laboratorio, lavoro, letture, politica, tessitura con tag .

Blog Statistiche

  • 130,062 visite

lascia il tuo indirizzo mail se vuoi sapere quando verrà pubblicato un nuovo post o un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: