laboratorio donnae

“Bomba Libera Tutti”

487721_10200593663787655_128948542_nMi ha incuriosito su Facebook il profilo di Pina Caporaso,  insegnante nella scuola primaria Galileo Galilei di Pistoia,  dedicato in gran parte al suo lavoro di cui parla con passione. In un post di giugno  scrive:

Spaesata. 
Neanche il tempo di salutare una classe che va, che subito ho all’orizzonte – settembre – la classe che viene.
Incontri con le maestre della scuola dell’infanzia.
Descrivono persone in crescita e tu ti senti come davanti al mare. 
Che guardi affascinata e, anche con energie solo residue, senti di voler solcare. E però non sai dove ti porterà il viaggio, i contorni sfumano, la linea d’acqua si confonde con quella del cielo.
Una buona metafora per questi miei tempi incerti.

Vi parlo di Pina, che non conosco personalmente, per segnalare  un video –  Bomba Libera Tutti –  che documenta  il lavoro fatto da lei sull’identità di genere con i bambini.  L’obiettivo era sia quello di far emergere gli stereotipi, per poterli riconoscere e criticare, sia capire come i più piccoli percepiscono la continua offerta di modelli maschili e femminili e se si riconoscono in ciò che viene loro proposto. leggi tutto

Video da tenere a mente, tornerà utile in autunno, quando le scuole riapriranno.

Pina Nuzzo

 

3 commenti su ““Bomba Libera Tutti”

  1. laboratorio donnae
    2 agosto 2013

    Bambine contro gli stereotipi: lo spot Usa
    Una cover della celebre ”We are the champions” dei Queen è stata realizzata dalla californiana GoldieBlox, una casa produttrice specializzata in giochi di costruzioni per bambini. La scommessa dell’azienda è quella di cambiare le idee tradizionali che lasciano solo ai maschietti i giochi più complessi e alle femmine principesse e bambolotti. ”Ci avevano detto che non saremmo sopravvissuti nei grandi magazzini accanto ai “corridoi rosa” pieni di Barbie, che i giochi ingegneristici per le bambine sono un prodotto di nicchia, ma dobbiamo provare che si sbagliano”, ha spiegato la fondatrice, l’ingegner Deborah Sterling

    http://bit.ly/12VavGO

    Mi piace

  2. Nicoletta Nuzzo
    3 agosto 2013

    VIDEO STRAORDINARIO, DA VEDERE!!!
    Nelle discussioni dei bambini/e si rivelano le visioni stereotipate dei generi.
    “Atteggiamento conservatore delle donne attente a non rovinare gli equilibri anche quando le cose vanno male, le donne chiamate a ricucire consolare accogliere anche quando hanno dato un giudizio unanimemente critico.
    E i maschi sanno andare oltre l’orgoglio ferito e mettersi in discussione o vogliono prima di tutto essere compiaciuti?” (dal video Bomba Libera Tutti di Pina Caporaso)

    Mi piace

  3. Simonetta Spinelli
    5 agosto 2013

    Documentario semplicemente meraviglioso. Brave le maestre! Unico argine di una scuola ridotta volutamente allo sfascio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog Statistiche

  • 133,627 visite

lascia il tuo indirizzo mail se vuoi sapere quando verrà pubblicato un nuovo post o un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: