laboratorio donnae

Arte e femminismo a Roma negli anni Settanta

arte femminismo a roma Marta SeravalliRoma, Sabato 10 Maggio alle ore 19, presso la sede dell’YWCA, Via Cesare Balbo, 4, Laboratorio Donnae e IAPh Italia presentano  il libro di Marta Seravalli, “Arte e femminismo a Roma negli anni Settanta”, edito da Biblink.

Nel volume l’autrice offre un’inedita ricostruzione del panorama culturale romano in cui ha preso vita una rete di relazioni tra arte e femminismo. Attraverso l’individuazione di personalità, idee e luoghi sino ad ora poco noti, viene riportato alla luce un milieu culturale a partire dai suoi fondamenti teorici sino a giungere ai suoi rapporti con il più ampio contesto italiano degli anni Settanta. Nelle interviste pubblicate in appendice prendono inoltre voce le esperienze dirette di alcune delle principali protagoniste della realtà indagata.

Annalisa Lamboglia (IAPh Italia) ci guiderà nelle pagine del libro, sarà presente l’autrice Marta Seravalli. E’ prevista la presenza dell’artista Cloti Ricciardi, di cui il libro contiene un’intervista.

L’iniziativa si svolge in occasione del quinto appuntamento di Laboratorio Donnae  ed è aperta al pubblico.

Un commento su “Arte e femminismo a Roma negli anni Settanta

  1. Misterkappa
    8 maggio 2014

    Bel post, mi piace! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog Statistiche

  • 127,224 visite

lascia il tuo indirizzo mail se vuoi sapere quando verrà pubblicato un nuovo post o un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: