laboratorio donnae

convalescenza

16522506_1412912268720275_1729291982_o

Io ti odio,
non di quell’odio che sale e urla la necessità di un confronto.
No
quello, sarebbe già troppo.
Io ti odio
di quell’ odio che galleggia
di quell’ odio che non ha nulla a che fare con l’amore; non ne è il suo rovescio
Io ti odio
ho imparato a farlo nel tempo, negli anni in cui me lo hai somministrato chiamandolo amore
Io ti odio
e non c’è nulla che io voglia fare di diverso che odiarti,
con distacco, come si odia l’umidità nelle ossa.
Ti odio e nemmeno ti dirò quanto
nemmeno questo meriti
perché il dolore che mi hai inferto non merita nulla,
nemmeno che io lo ricordi o mi ci nutra
Sei dissolvenza

Melissa’s

opera di  Hsiao Chin, Senza titolo 1963 acquarello su carta di riso cm 30,5 x 58

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 6 febbraio 2017 da in donne, tessitura.

Blog Statistiche

  • 126,527 visite

lascia il tuo indirizzo mail se vuoi sapere quando verrà pubblicato un nuovo post o un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: