laboratorio donnae

ci sono ancora fili da intrecciare

 

di Pina Nuzzo

Nell’arco di un tempo breve – due anni – la politica delle donne ha cambiato faccia, è  avvenuto un cambio di passo che ha modificato luoghi e rapporti umani. Vale anche per questo blog che ho deciso di mantenere aperto, anche se tante relazioni sono venute meno, perché ci sono donne con cui voglio ancora comunicare, perché  ci sono ancora fili da intrecciare e perché tengo alle tracce lasciate da chi è stata qui.

Qui rimango per confrontarmi proprio con quel cambio di passo determinato dal protagonismo di donne venute dopo di me, non solo anagraficamente. E perché ho fiducia nel mio sesso che è tante e tanto di più del femminismo. Grazie al femminismo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 marzo 2017 da in donne, laboratorio, tessitura con tag , .

Blog Statistiche

  • 126,527 visite

lascia il tuo indirizzo mail se vuoi sapere quando verrà pubblicato un nuovo post o un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: