laboratorio donnae

8marzo, rinnovare l’impegno

 

L’8marzo dello scorso anno, superando le differenze, abbiamo scritto un documento – il coraggio a cui aspiriamo –  che pensavamo di discutere in un seminario.

Scrivevamo del desiderio di mettere le ali alla nostra politica, volevamo immaginare, avere un orizzonte ampio in cui poterci guardare in prospettiva. Ma perché l’immaginazione si liberasse  era “necessario predisporre luoghi e situazioni in cui parlare liberamente di noi tra noi e favorire il partire da sé, adesso, con le donne di questo tempo”. Il seminario era uno dei passaggi individuati, il primo,  per avviare la costruzione di uno spazio separato più ampio, privilegiato, dove trovare la forza di nominare il mondo. E il coraggio di costruire una politica condivisa.

Il Covid ha stravolto tutto, progetti e vite, ma quel documento, scritto davvero insieme,  resta il punto più alto da cui ripartire e lo faremo appena sarà possibile, sono sicura. Presto torneremo a riannodare i fili della nostra tela.

Io non mi sono dimenticata di voi, di noi, né dell’impegno preso e che rinnovo questo 8marzo 2021.

Pina Nuzzo

immagine, mattonella di pinanuzzo

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 marzo 2021 da in 8 marzo, femminismo, laboratorio.

Blog Statistiche

  • 172.330 visite

lascia il tuo indirizzo mail se vuoi sapere quando verrà pubblicato un nuovo post o un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: