laboratorio donnae

presentazione 4° appuntamento Donnae

Manfredonia, Sabato 16 e domenica 17 novembre 2013 presso la sede della Coop Laboratorio ZarcharLargo San Francesco 34

QUI E ORA IN UN ALTRO ORIZZONTE

Tessere rapporti e averne cura, predisporsi all’incontro con altre sono i passaggi che favoriscono gli appuntamenti periodici di Laboratorio Donnae, in cui convergono donne da tutt’Italia, ma al contempo radicati nelle realtà che li ospitano. Questa volta ci troviamo a Manfredonia; qui vive Annarita Del Vecchio, una donna che ha contribuito alla realizzazione di Laboratorio Donnae, scrivendo nel blog, partecipando agli incontri, raccontando la “ricerca” che l’ha portata a cambiare città e a cimentarsi con diversi progetti politici e culturali. Per approdare, infine, nella sua città natale dove si è dovuta ricollocare, dopo anni di assenza.

Ciò ha voluto dire guardarsi intorno, cercare le altre, farsi vedere e insieme individuare un’idea su cui costruire un progetto. Nasce così Laboratorio Zarchar. Nel precedente appuntamento, a Pesaro, insieme a lei c’era una di queste donne, Raffaela Di Noia che ha detto: “sono felice di ascoltarvi e di capire che la politica non è solo quella dei partiti. Prima la parola femminismo la consideravo solamente nella sua accezione negativa”. Queste parole dicono quanto pesi sulla politica fatta tra gli anni ’70 e ’80, sul femminismo, un immaginario, spesso negativo. E quanta solitudine genera, in una donna che voglia fare politica, l’assenza di una narrazione collettiva e di conseguenza la mancanza di riconoscimento reciproco.

Ci vediamo dunque a Manfredonia per incontrare le donne che QUI E ORA vogliono fare politica in quella città e quelle che l’hanno fatta prima e che continuano a farla. Insieme diamo inizio a una narrazione nuova IN UN ALTRO ORIZZONTE.

 Sabato 16 novembre ore 14,00 inizio dei lavori

Introduce e coordina i lavori Pina Nuzzo

Laboratorio Zarchar, narrazione a più voci di: Annarita Del Vecchio, Raffaela Di Noia…

Associazione Bianca Lancia, narrazione a più voci diRosa Porcu, Grazia Lagattolla, Raffaella Lauriola

segue discussione

ore 18,30 pausa

ore 19,30 cena nella sede di Laboratorio Zarchar

 …20, 30 i lavori continuano

Teresa Di Martino e Roberta Paoletti presentano

DWF: I luoghi dell’agire politico. Tra radicalità, esperienza e conflitto“Questo numero è l’esito di uno scambio in presenza, promosso nell’ultimo anno con donne di diverse generazioni e provenienti da diverse realtà territoriali e politiche. La redazione ha scelto un metodo, il partire da sé, e ha dato tempo per riflettere o per lasciar sedimentare in sé i discorsi fatti insieme.  Questi due elementi, semplici ma non frequenti, hanno interrotto positivamente i ritmi affannati della comunicazione politica, dei social media, delle troppe mail, degli appuntamenti di lavoro o per cercare lavoro. Era quello che volevamo. DWF è uno strumento di/in movimento, una leva per affermare e far circolare cosa pensano e come si muovono  le donne che hanno deciso di fare politica per sé e per quelle con cui sono in relazione. Uno spazio – pubblico – per sperimentare, per scontrarci, per elaborare, in comune.” (dalla Nota Editoriale)

Domenica 17 novembre ore 9,00 riprendono i lavori per le  valutazioni, le proposte e per decidere dell’appuntamento successivo. Si concluderanno alle ore 14,00

PDF PROGRAMMA

INFO PARTECIPANTI

SCHEDA PARTECIPAZIONE

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog Statistiche

  • 142,320 visite

lascia il tuo indirizzo mail se vuoi sapere quando verrà pubblicato un nuovo post o un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: