laboratorio donnae

Pina Nuzzo

 

Nata nel Salento nel 1951, a ventidue anni mi trasferisco a Modena. Qui cerco/incontro l’Udi, sono gli anni del femminismo. Comincia così la mia attività politica, giusto in tempo per le  ultime battaglie del movimento di emancipazione. Partecipo alla grande manifestazione del 13 novembre del 1974 a Roma per il nuovo diritto di famiglia, approvato nel 1975. Sempre quell’anno l’Udi avvia una consultazione su sessualità, maternità e aborto; sarà per le donne dell’associazione l’anticamera della lotta per la 194, per  i consultori e per un confronto diretto con il femminismo.

Nel 1978 torno a Lecce, dove mi impegno nell’Udi locale e provinciale.
Nello stesso anno entro nel Consiglio di amministrazione della Cooperativa Libera Stampa editrice di “Noi Donne” e vi rimango fino al 1982; partecipo al Comitato nazionale dell’Udi e contribuisco alla realizzazione dell’ XI° Congresso, quello che azzera la forma organizzazione  mutuata dai partiti e che segna una nuova origine per molte donne dell’Udi.  Negli anni che verranno mi impegno per dare vita ad altre forme della politica: Casa delle donne di Lecce, Comunità Mediterranea, Seminari all’Università di Lecce, Gruppo di affinità…

Dal 1987 al 1989 sono Garante nazionale dell’Udi e dal 2001 al 2003 Responsabile nazionale.

Nel 2003 il  XIV Congresso dell’Udi mi nomina Delegata nazionale, ruolo in cui vengo riconfermata fino al 2011. In questi anni  mi spendo per  la realizzazione  della Campagna 50E50… ovunque si decide! promossa  nel 2005; nel 2008/2009  per la Staffetta di donne contro la violenza sulle donne. Infine nel  2010 per la Campagna Immagini amiche che riceve l’Alto patronato del Presidente della Repubblica. Nell’ambito di questa Campagna avvio, come Sede nazionale dell’Udi,  il Premio Immagini amiche al quale si affianca l’Ufficio del Parlamento Europeo in Italia.

In questo intenso decennio contribuisco a realizzare una nuova fase della politica delle donne in Italia anche con iniziative rivolte alle nuove generazioni come la Scuola politica Udi di cui mi sono fatta carico per le prime sei edizioni.  Dall’8 marzo 2011 sono Supplente dell’Associazione Žene Europe – Donne D’europa –Ženske Evrope – Women Of Europe.

Per proseguire il lavoro di questi anni, in continuità con il modo e lo stile praticati nella Scuola politica, nel giugno del 2012  ho avviato  laboratorio donnae.

Roma, giugno 2012

Contatti: nuzzopina@gmail.com

foto di Daniela Del Bene

4 commenti su “Pina Nuzzo

  1. sandra cananiello
    27 settembre 2013

    Ciao pina sono onorata di averti conosciuta ieri a lecce,corso “Donne politica istituzioni”…E’ un grande piacere potermi confrontare con te.Ciao a presto

    Mi piace

  2. Pingback: Una riflessione epistemologica e politica: le resistenze sul Papilloma Virus (HPV) | lafilosofiAmaschiA

  3. Pingback: guardando avanti | scritti per amore per disciplina

  4. Pingback: guardando avanti | pina nuzzo, gli anni udi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog Statistiche

  • 132,084 visite

lascia il tuo indirizzo mail se vuoi sapere quando verrà pubblicato un nuovo post o un commento